Categorie
Design Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Quale pouf scegliere per l\’estate?

Con l\’arrivo della bella stagione, cosa si può desiderare di più di una comoda poltrona da poter utilizzare all\’esterno su cui rilassarsi e godersi il sole? Avalon, il noto marchio campano, con la sua collezione Samba offre tutto ciò che un pouf da esterno dovrebbe offrire.
Un pouf cuscino da esterno, infatti, deve possedere svariate caratteristiche. La prima deve essere assolutamente la resistenza all’acqua, non solo se si ha una piscina, ma anche per non essere schiavi della necessità di portare tutti i pouf dentro casa a ogni minaccia di pioggia. La seconda è la resistenza al sole: i raggi solari schiariscono talvolta i colori del tessuto, ma questo non capita con il tessuto Samba. Il tessuto utilizzato per la realizzazione di questi pouf, infatti, è resistente all’acqua, alla salsedine, al freddo ed alle muffe, che lo rendono il tessuto ideale per la realizzazione di complementi di arredo da esterni.

Per questa ragione i pouf cuscino in tessuto Samba sono perfetti per gli esterni, tanto più che sono anche resistenti all’acqua, sono comodi e ci si può sedere o stendere come si preferisce, sono sfoderabili, in modo che si possano tranquillamente lavare in lavatrice ogni volta che se ne sente la necessità

I pouf cuscino in tessuto Samba sono disponibili in nove colorazioni:  bianco, grigio, arancio, rosa, blu, azzurro, rosso, verde mela e tortora, in grado di soddisfare le esigenze degli esterni in cui verranno collocati, che siano piscine, terrazzi, giardini, lounge bar o locali pubblici in generale.
Oltre alla varietà di colori offerta, i pouf Samba sono disponibili anche in diverse forme: infatti, i prodotti Samba comprendono sia cuscini che lettini, ideali per i momenti di totale relax dopo lunghe giornate di lavoro.
Dall’idea di portare una ventata di aria fresca nel mondo dei pouf sono nati  questi modelli di cuscini e lettini che richiamano il mondo geometrico: i cuscini, infatti, sono disponibili in forma quadrata, rotonda e triangolare.

[amazon_link asins=\’B076ZHMVS5,B071YTFDP5,B072F3V6KN,B071YVQZ5D,B071HH54QS\’ template=\’ProductCarousel\’ store=\’poufsacco-21\’ marketplace=\’IT\’ link_id=\’1ec36721-845c-11e8-bb3d-f3c592f62ac2\’]

Categorie
Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Dalla Svezia: The Bare Hair Project

Dalla Svezia è nata un\’idea di design per riutilizzare quello che siamo soliti considerare un materiale di scarto: i capelli tagliati dai parrucchieri.
Infatti, dopo la carrellata di suggestioni artistiche che utilizzano i capelli umani come materia prima, una nuova proposta ci arriva dal mondo del design. Lo svedese Ola Gierz se n’è infatti venuto fuori con un’idea per un pouf di plastica da bottiglie in PET riciclate imbottito di capelli – in questo caso raccolti dal pavimento del salone di bellezza che si è fatto promotore dell’iniziativa che va sotto il nome di The Bare Hair project. L’effetto non è molto diverso da quello che farebbe il pelo animale, no?
\"\"
Ecco quindi un’idea semplice che dà valore a quello che è universalmente considerato come un materiale di scarto (solo sulle teste degli svedesi, raccontano i designer, crescono oltre un milione e mezzo di metri di capelli ogni anno, la maggior parte dei quali viene gettata e smaltita negli inceneritori). La trasparenza del rivestimento mette in risalto l’originalità del materiale per l’imbottitura e rende il prodotto dinamico: diverse versioni sono infatti possibili modificando il colore e la quantità di capelli.
Insieme ad altre trovate sul tema, i pouf di The Bare Hair project sono stati presentati ad Har, una manifestazione interamente dedicata al tema dei capelli.

Categorie
Design Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

L'oscar del design alla poltrona di Fracchia

Ve la ricordate la poltrona a sacco su cui sedeva Fracchia (Paolo Villaggio) contorcendosi nel vano tentativo di rimanere stabile mentre vi sprofondava sempre più? E non era certo l’unico ad aver di questi problemi. Ogni qual volta la designer milanese Manuela Bucci incontrava poltrone simili, il pensiero si soffermava su quelle posture a tratti grottesche. Perché non dare un aiutino a “Fantozzi” and Co? Così oltre ad avere ribaltato l’idea della tipica poltrona, con seduta rigida e imbottitura sopra, ha rivisitato e rivoluzionato il «sacco» rendendolo unico e strappando con la sua «Île Flottante» anche il prestigioso Red Dot, il «Pulitzer» dei designer. La Bucci ha usato la sua perizia di designer industriale, cresciuta alla scuola di maestri come Aldo Cibic  per trasformare il sacco in una seduta super stabile anche se leggera, più piccola del saccone di Fracchia e si è portata a casa,  nella fattispecie a Milano dove vive e lavora, il riconoscimento della giuria dei 37 esperti di design che anima il famoso Red Dot Institute in Germania. L’ha ritirato giusto qualche giorno fa a Singapore: 37 esperti mondiali hanno applaudito quella creazione, che aveva fatto capolino per la prima volta al Salone del Mobile. La sua formula magica – rigido su base morbida – è stata anche brevettata: l’Île Flottante galleggia come un’isola su un mare soffice, composto da palline di polistirolo espanso e rollofil sormontato da una scocca rigida, in plexiglass. 7
Ne ha già sfornate dieci di poltrone sacco, con scocche una diversa dall’altra perché, come racconta la Bucci, \”nel plexiglass può essere annegato ogni tipo di tessuto\”. I giochi cromatici sono infiniti e all’orizzonte c’è anche una versione in legno per gli esterni. Ha annegato anche le fotografie nel plexiglass, unendo le sue passioni, ed i suoi lavori: volti e paesaggi, anche meneghini, ingranditi al pixel e trasformati in pattern, in decoro. Il sogno, non così lontano, è trovare ora un’azienda che le metta in produzione e in circolazione. E pensare che la mamma della «Île Flottante» dopo il liceo artistico al Santa Marta stava per svoltare verso Ingegneria: fortunatamente scoprì che il Politecnico aveva dedicato una sezione al Design e si tuffò. Dopo aver intrapreso la strada del design industriale e dopo aver lavorato con Makio Hasuike, Manuela Bucci iniziò la sua carriera da solista, col suo studio in via Savona, continuando la consulenza per grandi marchi e coltivando i suoi progetti nel cassetto, come la poltrona anti «effetto Fracchia», appunto.
L’ Île Flottante» made in Milano non sprofonda ma vola a Singapore e sfila davanti ai guru del design. Arriva anche il messaggino di un amico, con la foto di Paolo Villaggio di profilo, seduto sul sacco: «Se Fracchia avesse avuto una Île Flottante non sarebbe stato così». Avrebbe tenuto la schiena dritta. Il pensiero di Manuela Bucci ora vola anche a lui. «Sarebbe stato bello farlo sedere lì».

Categorie
Design Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Il pouf uno stile di vita

\"avalon_pouf_morbido_bals_1\"
Se devi arredare casa ma non sai cosa acquistare per il tuo salotto, per l’ingresso, o perché no per la camera da letto, vuoi essere originale e non ripetitivo e vuoi dare un tocco moderno all’arredamento cercando di evitare di cadere nel banale, ho la soluzione giusta per te. Ha un nome e si chiama pouf! Più che una seduta si tratta di uno stile di vita, in quanto indica relax e comodità.
In molti oggi rinunciano ancora al pouf perché pensano si tratti di una seduta bella ma scomoda, originale ma fuori luogo e non per adulti. Queste idee sbagliate nascono dalla struttura morbida del pouf, in quanto in assenza di uno schienale rigido, è facile illudersi di dover mantenere posizioni scomode, quando in realtà è tutto l’opposto. Infatti se immaginiamo di trascorrere un intero pomeriggio seduti su una sedia, pensiamo di sentire i dolori, i piccoli disturbi e fastidi o i crampi dettati proprio dalla posizione che si è costretti a mantenere a causa dello schienale o del sedile rigido e duro. Mentre se si pensa ad un pouf costituito da polistirolo, abbiamo la certezza di poter stare rilassati ad ascoltare della musica, guardare un film, leggere o semplicemente pensare anche per ore senza nessun problema.
Per questi motivi il pouf potrebbe essere il punto di partenza per cercare di cambiare senza esagerare o  modificare i propri gusti, si tratterebbe infatti di un piccolo cambiamento ma allo stesso tempo significativo. Ad esempio immaginiamo un bel salotto arredato a puntino, con dei pouf del colore opposto o di un colore neutro se si ha paura di dare un effetto caotico, sicuramente renderanno l’idea dell’eleganza e della comodità a primo colpo d’occhio.
In presenza di bambini poi, potrebbero approfittarne per giocarci sopra senza dover stare seduti sul pavimento freddo o con la costante paura che cadendo dall’alto(come un divano)potrebbero farsi del male.

Categorie
Aziende dei Pouf Design Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Modaedesign.com sbarca al Fuorisalone con i pouf e le poltrone saccoModaedesign.com at the “Fuorisalone” presenting its bean bag chairs and ottomans.

L’azienda Modaedesign.com sarà ospite del Fuorisalone dal 14 al 19 aprile prossimi, portando con sé i pouf e le poltrone sacco.

\"fuorisalone\"
È l’anno internazionale della luce proclamato dall’Unesco. Oggi, più che mai, la luce e l’illuminazione assumono quindi un ruolo fondamentale, anche in forza della rivoluzione che la tecnologia a led ha portato nelle vite di famiglie ma anche e soprattutto di collettività. Ma naturalmente ci sarà anche l\’arredamento e quindi pouf e poltrone sacco.
Per questo sarà un’edizione molto importante di Euroluce, la fiera biennale, con il relativo Fuorisalone, che si tiene a Milano presso Officina 14. «Euroluce – si legge nella presentazione della fiera biennale – presenta una proposta merceologica ampia e di elevata qualità che, dall\’originaria attenzione verso il decorativo, si è ampliata verso altri settori quali l\’illuminotecnica, l\’illuminazione stradale, le sorgenti luminose e i loro sistemi di controllo proponendosi quale esclusivo punto di riferimento per il settore Luce. In sinergia, uno stimolante programma di iniziative collaterali in collaborazione con le associazioni che rappresentano i lighting designer».
Ma non esiste illuminazione senza arredamento e non esistono entrambi senza design. Lo sa bene l’azienda Modaedesign.com che sarà presente quest’anno a Fuorisalone con il suo ricco catalogo di complementi per l’arredamento (pouf e poltrone sacco in primis) e per illuminazione. Si tratta di un catalogo ricco sia dal punto di vista estetico, sia dal punto di vista della tecnologia.
Saranno infatti presenti anche i pouf e le poltrone sacco di Modaedesign.com perché non si può prescindere dall’arredamento quando si parla di illuminazione. Per conoscere il catalogo e le novità di Modaedesign.com basta recarsi al Fuorisalone, in via Tortona 14 a Milano, nei giorni di fiera compresi tra il 14 e il 19 aprile prossimi.The firm Modaedesign.com will participate this year from the 14th to the 19th of April to the \”Fuorisalone\” trade show in Milan presenting its ottomans and bean bag chairs. \"fuorisalone\"
2015 has been declared by the Unesco the international year of light. Today more than ever light and lighting take on a pivotal role, also because of the technological revolution brought into our homes by the use of LED bulbs. Of course, there will also be furniture and therefore ottomans and bean bag chairs.
That is why this is a very important edition of Euroluce, the biennal trade show, with its connected Fuorisalone, that will take place in Milan (Italy) at the Officina 14. “Euroluce – we read in the official brochure of the trade show – presents a wide choice of high quality products that, from its original decorative  focus, have widened its scope to other sectors, like lighting engineering, street lighting, light sources and their control systems, becoming almost the exclusive point of reference for the lighting industry.”
However there cannot be lighting without furniture and both do not exist without design. Modaedesign.com knows this well and this year it is present with its rich catalogue of home furnishings above all ottomans and bean bag chairs, and light fixtures.
It is a rich catalogue both esthetically and technologically. So we invite you to visit Fuorisalone from April 14th to the 19th to discover all the latest from Modaedesign.com.

Categorie
Design Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

LETTINI POUF E POLTRONE A SACCO: COME ARREDARE I TUOI SPAZI ESTERNI PER L\’ESTATE 2013

Tantissime novità nel mondo dei pouf a sacco per rallegrare e dare un tocco di estate ai vostri spazi esterni!
Andiamo a scoprire alcune sedute alternative per arredare terrazze, piscine, giardini e location all\’aperto!
Bar sulla spiaggia, lounge bar in città, discoteche e luoghi pubblici: basta un pouf a sacco moderno e originale per vivacizzare l\’ambiente!
Vediamo le novità dell\’estate 2013!
LETTINO  BADDDI AVALON
NOVITA\’ da Avalon:
Comodo, rilassante, enorme: è il super morbido e coloratissimo Lettino  BADD di Avalon, un\’alternativa confortevole e curiosa alle classiche sdraio, su cui potervi rilassare in tutta tranquillità.
Estremamente originale. La sua forma ricorda quella di un pouf a sacco e insieme di un comodissimo letto. Ci si può sedere, godere di un sano e meritato momento di relax, ma anche sdraiarsi, per leggere un libro o farsi una dormita.

DATI DEL LETTINO A SACCO  BADD AVALON
Descrizione
Lettino di misura grande in tessuto tecnico JIVE. Arriva già riempito di palline di polistirolo. Ideale per interni, terrazze, piscine, giardini, lounge bar, discoteche, ristoranti, sale di attesa e locali pubblici in genere.
Manutenzione Norme di pulizia:
Si può pulire con estrema facilità essendo costituito da un materiale perfettamente lavabile. Per la pulizia giornaliera utilizzare una spugna immersa in acqua calda e sapone neutro. Sciacquare con acqua pulita avendo cura di asciugare con un panno morbido o tessuto di spugna. In caso di macchie, si raccomanda di pulire, sciacquare ed asciugare il più in fretta possibile.
Caratteristiche tecniche
Il poliestere è dotato di un\’elevata resistenza all\’abrasione, alle pieghe. I prodotti in poliestere presentano una stabilità dimensionale (non si restringono), non si sgualciscono, sono antistrappo. Inoltre sono impermeabili e difficilmente sporcabili e perfettamente lavabili. Il poliestere possiede infine ottima flessibilità e peculiare leggerezza. Con sistema di chiusura doppio per evitare la fuoriuscita del polistirolo.

POUF BOOMERANG DI SPOUF
La collezione BOOMERANG ha riscosso fin dal suo esordio un enorme successo tra il pubblico, andando ad incontrare il plauso di tutte le età.
\"\"
E\’ stato selezionato per arricchire l’Exclusive Beach Club Nabilah, una location suggestiva e straordinaria, che si estende fino alla riva del mare. Incantevoli oggetti di design, posti lungo le terrazze e le zone esterne del Nabilah, i pouf Boomerang sono diventati uno dei pezzi d’arredo dal design più cool e all’ultima moda.
Per tutti gli altri articoli Spouf: www.spouf.it

POUF A SACCO A\’ZIZZ
I celebri pouf A’Zizz sono stati protagonisti del Fuori salone  del mobile in zona Tortona e visibili in diversi spazi espositivi, tra cui il Combines XL di Via Montevideo 9 la Sale Gemina del prestigioso hotel Magna Pars in Via Tortona 15 e il bookshop della Triennale di Milano. La nuova collezione dedicata alla bandiera italiana, esposta presso lo stand del progetto PuzzleOnePlanet di via Voghera, ha acquistato l\’attenzione del pubblico. Un design made in Italy che ha riscosso successo per l\’originalità, l\’estro e la creatività diventando ormai un pezzo cult tra i pouf a sacco.

Categorie
Design Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Riempi il tuo Natale di SOFFICI STELLE, con le collezioni STARS, SUPERSTARS e i CUSCINI pouf a sacco di Avalon!

Il Natale si avvicina giorno dopo giorno…

I bambini fremono per l\’attesa, i ragazzi sognano le vacanze, e noi mamme… Siamo alle prese con addobbi, presepi, alberi e le classiche pulizie della casa che presto sarà invasa dai parenti!!!
Nonni, zii, prozie, nipoti dal primo all\’ottavo grado, infatti, busseranno alle nostre porte: ma la nostra casa è davvero pronta ad accogliere così tanta gente???
Spesso, infatti, si rischia di essere in difetto con le sedute. E allora si rovista nelle cantine, si prendono le vecchie seggiole e si cerca di riaggiornarle come si può, di riadattarle a seconda della necessità!!!
Noi di pouf a sacco, invece, abbiamo pensato per voi ad una soluzione alternativa: delle entusiasmanti, comode e coloratissime poltroncine a sacco Star e Superstar da abbinare con fantasiosi pouf Cuscino da salotto!!!
I pouf e le poltrone a sacco STAR, SUPER STAR e i pouf CUSCINO di Avalon sono degli originali pouf di design dalla qualità altissima: realizzati in tessuto tecnico, possono essere facilmente lavabili,  sono molto resistenti ed elastici, ed estremamente economici.
Dalle forme stravaganti e curiose, le poltrone a sacco STAR e SUPERSTAR e i pouf CUSCINO i di Avalon sono perfette per riempire di allegria il vostro soggiorno, rendendolo un luogo ancora più ospitale e accogliente.
Potrete soddisfare il vostro desiderio di novità e di bellezza, senza dover spendere cifre esorbitanti.
C’è solo l’imbarazzo della scelta: tantissime tipologie di pouf, 18 tonalità differenti e la dimensione che più vi corrisponde.
Con Avalon metterete a suo agio anche il parente più esigente!
Potrete davvero far felice tutta la famiglia: dal bimbo, ai ragazzini, alla zia fino al nonno!
In rete, si possono acquistare anche al 35 % di sconto, con prezzi da capogiro!
Vi lasciamo con le note tecniche del prodotto Star, e con alcune immagine selezionate per voi!
NOTE TECNICHE DI STAR
MADE IN ITALY. Involucro in tessuto tecnico, materiale antistrappo molto resistente, contenente palline di polistirolo espanso ad alta resistenza. Il tessuto tecnico Jive è 100% poliestere (Grammatura 150-300), il poliestere è dotato di un’elevata resistenza all’abrasione, alle pieghe e al calore. I prodotti in poliestere presentano una stabilità dimensionale (non si restringono), non si sgualciscono, sono antistrappo. Inoltre sono impermeabili e difficilmente sporcabili. Il poliestere possiede infine ottima flessibilità e peculiare leggerezza. Con sistema di chiusura doppio per evitare la fuoriscita del polistirolo. La collezione Jive è disponibile in 18 colorazioni: Rosso, Arancio, Giallo limone, Rosa, Verde acido, Verdone, Blu royal, Blu scuro, Bianco, Marrone, Viola, Lilla, Grigio, Beige, Nero, Fucsia, Giallo ocra, Verde prato. Grazie alla particolarita’ del polistirolo riesce a prendere forme ergonomiche e molto confortevoli. Per la pulizia giornaliera utilizzare una spugna immersa in acqua calda e sapone neutro. Sciacquare con acqua pulita avendo cura di asciugare con un panno morbido o tessuto di spugna. In caso di macchie, si raccomanda di pulire, sciacqure ed asciugare il piu’ in fretta possibile.

Categorie
Design Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

POUF SACCO AZIZZ DI SPOUF AL WEEK DESIGN: UN SUCCESSO AD OGNI CANTONE!

\"\"\"\"Colori, allegria, musica e design: ecco gli ingredienti miscelati perfettamente durante le serate di zona Tortona. Gli eventi, tutti promossi dalle aziende del settore in occasione della manifestazione milanese del Fuori Salone si sono susseguiti ora dopo ora. Ad addobbare i numerosissimi spazi espositivi è stata Spouf, una società di pouf e poltrone a sacco scelta dagli organizzatori quale sponsor tecnico principale di tutta l\’area. \"\"Dal Nhow Hotel a Vibram alla Terrazza 14: ovunque i visitatori si voltassero c\’era un pouf sacco di SPOUF ad attenderli! Le eccezionali sedute sono divenute ben presto uno dei pezzi cult del week design, risultando un elemento di arredo pop dal fascino bizzarro ed estroso! I pouf a sacco si sono così saputi adeguare alla perfezione con gli eventi intercorsi nella settimana, contribuendo a vestire in maniera giovane, dinamica e provocante ciascuna delle location.
Molte le collezioni che si sono rese protagoniste: da FORMA a WAVE, tutti i pouf e le poltrone a sacco di Spouf sono risultate un contorno essenziale e uno strumento di relax consono a un ambiente di stile e di ultratendenza.
Flower, Daisy ed altri articoli della linea Forma, sono stati riattualizzati e modificati in esclusiva per la settimana del design: il loro tessuto in ecopelle infatti è stato ricoperto da uno strato di giornali e carte spezzettate in modo da costituire de divanetti e pouf ancora più fashion!
Azzeccatissima è stata infine la collaborazione che Spouf ha stretto con il designer Beppe Treccia: i suoi pouf sacco Azizz si sono rivelati la vera sorpresa della settimana, e con i loro contorni morbidi, i colori accesi, la forma che rieccheggia a immagini legate alla sensualità e alla maternità, in uno stile ultracontemporaneo, hanno acceso i commenti del pubblico, senza tuttavia suscitare battute irriverenti o volgari.
Nati qualche anni fa i pouf sacco Azizz sono tornati a brillare con Spouf, grazie alla qualità del tessuto in ecopelle e all\’ottima lavorazione adottata.
Perfetti per giardini,  discoteche e locali moderni, hanno dominato la scena del Fuori Salone. Pouf a sacco è andata a cercare per voi qualche foto, e a seguire ecco un breve profilo che racconta la storia e la mission dell\’azienda SPOUF. I prodotti della società partner del Fuori Salone sono tutti acquistabili online, basta seguire le indicazioni presenti all\’interno del sito ufficiale, www.spouf.it .
PROFILO AZIENDALE
SPOUF: il pouf di design.

La missione di Spouf è la ricerca nel campo delle idee, delle forme e dei materiali.
Nata nel 2008 a Teverola (CE), Spouf ha iniziato il suo percorso esplorando le possibilità offerta dalle finte pelli.
Con una gestione attenta aperta sempre a nuovi traguardi, Spouf punta a diventare il riferimento dei pouf e poltrone di design.
La collaborazione con designer emergenti esponenti di nuove espressività e ricerche, contribuisce all\’originalità e varietà del catalogo Spouf, uno dei più articolati del settore.
Categorie
Design Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Pouf Sacco al Fuori Salone 2011: l’azienda Spouf protagonista della Terrazza di via Tortona 14 con la collezione Azizz di Beppe Treccia. Ma le sorprese non finiscono qui…

\"\"Per il secondo anno consecutivo è stata scelta l’azienda Spouf per decorare la meravigliosa terrazza di Via Tortona. Mentre si stanno svolgendo gli ultimi preparativi per la settimana del Salone del Mobile che arricchirà Milano con installazioni di luce e oggetti di design prestigiosi, dal 12 al 14 Aprile prossimi., anche i prodotti Spouf sono stati chiamati,  con il loro stile allegro e primaverile, a rivoluzionare l’estetica dello spazio espositivo di via Tortona 14.  I pouf e le poltrone a sacco dell’azienda SPOUF che sarà sponsor tecnico ufficiale delle serate organizzate da Flash Model Management, saranno collocati in maniera fantasiosa e sorprendente,  atti a creare un luogo quasi surreale.  Flash Model Management darà il via a sfilate di moda ed eventi glamour, che saranno accompagnati anche da uno spazio-bar ove poter gustare bevande e cocktail, ovviamente stando seduti comodamente sulle poltrone a sacco messe a disposizione da Spouf.  Una delle serate sarà  per intero dedicata al marchio Spouf:  un delizioso team di modelle e hostess accoglierà i visitatori promuovendo e mostrando loro gli alternativi e frizzanti pouf  di design. Gli ospiti saranno affiancati nel loro viaggio quasi onirico lungo la terrazza, in un percorso fantastico composto di pouf e poltrone a sacco.  Signora dell’evento Spouf sarà in assoluto l’imprevedibile collezione Azizz, una linea di pouff, poltrone e tappeti progettata dal designer Giuseppe Iavicoli aka \”Beppe Treccia\” per Spouf.  La collezione  è davvero alternativa:  la forma dei pouf a sacco è  sensuale, azzardata,  provocatoria senza tuttavia voler suscitare polemiche fini a se stesse. In una società \"\"moderna e ormai privata di qualsiasi “impaccio” pudico, come è la nostra, i delicati contorni di Azizz, che disegnano il seno di una donna fino ai minimi dettagli, non nascono con l’idea di stupire e provare un’ilare risata. Il loro scopo molto più profondo di ciò che mostra l’apparenza.  I pouf a sacco Azizz desiderano infatti guidare l’occhio dello spettatore,  troppo accecato dalle pubblicità, dagli spot, dalle riviste stracolme di immagini hard utilizzate solo a fini commerciali,  alla riscoperta di quel candore intrinseco alla bellezza femminile. Il “seno” di Azizz  è un seno che rimanda all’eccezionale valore della maternità, della famiglia, dell’essere donna e madre e sorella insieme. Un oggetto di design che certo susciterà commenti, ma che speriamo venga compreso a fondo nel suo aspetto in parte ludico, ma per lo più legato a quella tradizionale concezione dell’amore da tempo trafugata dalla modernità e misconosciuta dagli uomini.

Per chi vuole trascorrere una serata all’insegna della moda e del design, Spouf vi aspetta in compagnia delle sue suggestive creazioni al prossimo Fuori salone 2011 alla terrazza 14 di Via Tortona!
 
 
 
\"\"
 
SPOUF: il pouf di design.
La missione di Spouf è la ricerca nel campo delle idee, delle forme e dei materiali.
Nata nel 2008 a Teverola (CE), Spouf ha iniziato il suo percorso esplorando le possibilità offerta dalle finte pelli.
Con una gestione attenta aperta sempre a nuovi traguardi, Spouf punta a diventare il riferimento dei pouf e poltrone di design.
La collaborazione con designer emergenti esponenti di nuove espressività e ricerche, contribuisce all’originalità e varietà del catalogo Spouf, uno dei più articolati del settore.

Categorie
Design Moderne Novità Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Alla scoperta di Avalon: un\’azienda di Pouf a sacco diversa dalle altre…

\"\"Avalon e i suoi Pouf a sacco. Avalon si differenzia da tutte le altre aziende di pouf innanzitutto per essere una società i cuoi oggetti di arredo, rigorosamente pouf e poltrone a sacco, sono unicamente ed eccezionalmente elementi marchiati “made in italy”, derivazione che si fa garante di qualità. Avalon infatti da una parte mostra una cura e una selezione attenta dei materiali da utilizzare, che sono di altissimo livello e testimoniano una attenzione peculiare dell’azienda alla tutela e salvaguardia dell’ambiente. Ne dà prova, ad esempio, la preferenza d’uso dell’ eco pelle. In secondo luogo  si osserva nei pouf a sacco Avalon un sano e consapevole modo di gestire i materiali: a dominare nei prodotti Avalon è infatti da sempre  un’altissima capacità tecnica, posta a base della lavorazione. I pouf a sacco di Avalon hanno la capacità di sapersi adattare a qualsiasi esigenza e bisogno del cliente. Sono innumerevoli le possibili combinazioni di stili, colori, rivestimenti, dimensioni e funzioni che la società Avalon permette di selezionare nel momento dell’acquisto. La forma dei pouf e delle poltrone a sacco consente di cogliere un design di straordinaria eccezione. Ma tale design non è frutto del caso. Esso si sviluppa grazie a un complicato e continuo approfondimento sull’attualità nel campo dei pouf,  che l’azienda promuove e a cui sollecita il team di designers chiamati a collaborare. Il compito di questi ultimi è quello di ricercare e valorizzare e trovare qualsiasi nuova peculiarità stilistica atta a stupire e meravigliare il pubblico. L’impegno nell’azienda è costante, e così la sua determinazione rivolta a un persistente miglioramento. Innovazione e Design sono le due parole a capo di tali scelte. \"\"I pouf a sacco di Avalon, inoltre, si fanno strada sempre più nel mercato dei pouf a sacco per la precisione tecnica della loro straordinaria elaborazione. Anche nei più minimi dettagli si scorge questa dovizia. Avalon può permettersi di garantire per i suoi pouf un livello così elevato perché la lavorazione dei pouf è totalmente artigianale e genuina.  Ciò gli consente di  rispondere in maniera chiara ed efficiente a quel bisogno di qualità e bellezza richiesto ad una produzione del genere.
Un nome un Perché: Avalon…

Avalon è, secondo la tradizione, una terra leggendaria, precisamente un\’isola, facente parte del ciclo letterario legato al mito di Re Artù, che si troverebbe da qualche parte nelle isole brittaniche.  L\’isola sarebbe rinomata per le sue eccellenti mele. Etimologia: Secondo alcune teoriela parola Avalon è una traslitterazione inglese del termine celtico Annwyn, cioè il regno delle fate, detto anche Neverworld. Nella sua Historia Regum Britanniae Goffredo di Monmouth ha dato al nome il significato di Isola delle Mele. In effetti ciò è molto probabile, per il fatto che in bretone e in cornico la parola adoperata per indicare la mela è appunto Aval, mentre in gallese è Afal, pronunciato aval. Il concetto di un\’\”isola dei beati\” è presente anche in altre parti della mitologia indoeuropea, ed in particolare se ne fa riferimento nel Tir Na Nog e nelle Greche Esperidi. Fonte: wikipedia.