Categorie
La storia dei Pouf

Pouf sacco: elemento ideale per interni

Attualmente i pouf sacco sono elementi che troviamo in ogni luogo, dagli appartamenti ai musei, dagli hotel ai negozi, passando addirittura nella casa del GFVip. Senza dubbio è uno dei pouf più popolari dei nostri tempi. Chi avrebbe mai detto che nel 2008 il pouf sacco avrebbe celebrato il 40esimo compleanno e la fama sembra non essere intenzionata a scemare.
\"poufIl pouf sacco ha una forma che assomiglia ad una grande pera il quale viene imbottito con delle palline di polistirolo. Svolge la funzione di una poltrona, però quando ci si siede il pouf si adatta perfettamente al corpo. Questa funzionalità fa rilassare la schiena rendendo il pouf non soltanto un comodo elemento del design di interni, ma i suoi vantaggi sono apprezzati anche dai dottori e terapeuti che lo utilizzano durante riabilitazioni, o dalle donne durante il parto, o dai bambini che si divertono a giocare con essi in totale sicurezza.
E quale elemento migliore se non il pouf sacco per modernizzare interni accoglienti in cui torniamo più volentieri perché ci rilassano e ci riposiamo?
Il pouf progettato da decoratori di interni costituisce un elemento essenziale di interni moderni. È un’alternativa molto più interessante rispetto ai mobili rigidi e noiosi. In più, a differenza dei mobili pesanti, i pouf sono davvero leggeri ed è facile spostarli perciò non devono avere un posto prestabilito nell’appartamento.
La scelta è vasta, pertanto sicuramente è possibile trovare un modello che sarà perfetto per ogni appartamento. Gli interni moderni possono essere completati con diversi pouf interessanti. Se ami lo stile classico e arredamento ridotto al minimo un pouf ideale per te sarà quello in colori tranquilli ad esempio in ecopelle o in tessuto spesso, invece se preferisci un oggetto “pazzesco” in colori vivaci la scelta migliore è un pouf vintage o retro- questi pouf si contraddistinguino da tonalità originale e di desing non banale che completano un interno classico.
Il pouf ti garantisce un interno accogliente indipendentemente dal modello scelto. Se decidi di acquistare pouf acquisisci non soltanto interno in buon gusto e accogliente, ma un mobile che ti rilassa ogni giorno.

Attualmente ci sono centinaia dei produttori dei pouf sacco nel tutto mondo- i pouf hanno fatto cariera internazionale e vengono venduti con successo in Europa, USA e anche nei paesi molto lontani come l’Australia e la Nuova Zelanda. Tutti si sono innamorati di sedere con comodità.
In Italia, leader nel settore nella produzione e nella distribuzione di pouf sacco è il marchio Avalon. I suoi pouf sono disponibili in diverse forme, tessuti, colori e dimensioni, in modo tale da poter soddisfare i gusti di tutti, dai più grandi ai più piccini, dai più semplici ai più estrosi.
Categorie
Design La storia dei Pouf Pouf e Poltrone sacco

Cos'è un pouf a sacco?

Sebbene esso sia un complemento d\’arredo molto diffuso, molto spesso mi viene chiesto \”ma cos\’è un pouf sacco?\”. Un pouf sacco è una particola e comoda seduta che unisce funzionalità e design.
I motivi che inducono sempre più molte persone a scegliere una poltrona a sacco sono diversi. Il primo è economico: essendo prodotte con materiali molto diversi (eco-pelle, pelle e tessuti), è possibile trovare sul mercato prodotti accessibili a tutti. Inoltre, essendo prive di struttura rigida in ferro o legno, si adattano maggiormente agli spazi meno ampi, sono più facilmente trasportabili e versatili.
\"poufSono ideali per un arredamento moderno e, se particolarmente colorate, possono fare la gioia dei bambini nelle loro camerette. Ma non è escluso che, materiali più pregiati e colori più sobri, possano renderle un dettaglio interessante anche per arredamenti più ricercati e tradizionali. Tuttavia, come ho già detto, i pouf sacco non sono oggetti d\’arredo solo belli da vedere perché, adattandosi perfettamente al corpo avvolgendolo e assecondandone le forme e le posizioni, si rivelano anche particolarmente comodi.
Ma di cosa sono fatti i pouf sacco? E cosa li rende così comodi? Ciò che rende estremamente comodi questi pouf è principalmente il loro interno. L\’interno dei pouf sacco, infatti, è composto da palline di polistirolo espanso ad altissima resistenza che sono responsabili dell\’adattamento della poltrona al corpo di chi vi si siede, rendendo quindi estremamente comoda la seduta. Il rivestimento può essere composto da diversi materiali: eco-pelle, materiali plastici, pellami pregiati, tessuti (dal cotone ai materiali sintetici). I modelli possono essere diversi e prevedere, altresì, una cerniera che consenta di estrarne il contenuto e consentire un agevole lavaggio. Quelle più sofisticate (e, anche più costose) riescono a trasformarsi, altresì, in una chaise longue prestandosi, così, anche ad altri usi. Quelle più economiche o persino realizzate artigianalmente in casa sono riempite con brandelli di stoffa e il rivestimento, anch\’esso in tessuto, è composto da diverse fasce ricucite da mani abili.
Questi pouf sono inoltre molto funzionali e la loro manutenzione non richiede grandi sforzi. La pulizia dei pouf sacco, infatti, è semplice anche se l\’utilizzo di materiali diversi richiede l\’uso di prodotti detergenti specifici ma facilmente reperibili. Nel caso di pouf in pelle è consigliabile l\’uso di un prodotto per pellami, spesso in schiuma, da stendere con un panno morbido, per evitare graffi.
\"poufNell\’ipotesi di rivestimento in eco-pelle o materiali plastici è sufficiente l\’uso di un panno inumidito con dell\’acqua nella quale sia stato preventivamente diluito un prodotto igienizzante neutro. Se il pouf è rivestito in tessuto, è preferibile che sia munito di cerniera per 31consentirne lo svuotamento e il lavaggio a mano o in lavatrice. In quest\’ultimo caso sarà bene accertarsi che il rivestimento sia completamente asciutto prima di ricomporre il pouf, per evitare cattivi odori legati all\’umidità.
Come ogni altro pezzo che arreda le nostre case quindi, la scelta della poltrona è dettata da considerazioni legate alla funzionalità, all\’estetica, nonché alla possibilità di economizzare, da un lato, il poco tempo a disposizione con una poltrona che non richiede una particolare cura, dall\’altro, lo spazio spesso limitato poiché, all\’occasione, il sacco può essere riposto in un qualsiasi angolo della casa e scomparire. Non ultimo si può pensare, quando la poltrona sarà vecchia, di riutilizzarne l\’interno e ripristinare il rivestimento, magari con un materiale meno pregiato e arredare ambienti meno utilizzati o più rustici dell\’appartamento; abbinarla ad un\’amaca in veranda; farla diventare un gioco per i bambini senza la preoccupazione che si rovini.

Categorie
La storia dei Pouf

Quali materiali per il pouf

Stoffa o ecopelle? Tessuto sintetico o cotone? Ecco quali sono i materiali ottimali per l\’esterno di un pouf.

\"avalon_pouf_poltrona_sacco_star_tessuto_tecnico_jive_5\"
Quando si sceglie un pouf per la propria casa, ci sono sempre delle istanze da vagliare: colore, grandezza e materiale esterno sono le prime tra queste istanze. Vogliamo focalizzarci sul materiale: non tutti i materiali sono adatti a tutti, per esempio la stoffa è sconsigliabile per coloro che possiedono animali, perché molte stoffe rischiano di essere una calamita per il pelo del vostro amico a quattro zampe.
Inoltre, è meglio preferire un tessuto sintetico o misto sintetico per l\’esterno: il cotone può restringersi durante il lavaggio e questo significa che non riuscirete più a infilare il pouf nel suo involucro esterno.
Come va con la pelle? La pelle è bella, ma delicata e antiecologica. Quanti di noi indossano jeans? Sul retro dei jeans ci sono spesso quelle borchiette sulle tasche: sedendosi sulla pelle le borchie possono lasciare delle strisce davvero antiestetiche. Inoltre, la pelle richiede l\’uccisione di animali e questo non è affatto un bene.
Meglio l\’ecopelle, intanto perché è cruelty free, poi inoltre esistono differenti tipi di ecopelle, antimacchia per i distratti, ecopelle che riesce a tenere lontano il pelo degli animali e così via. Basta scegliere quella che fa al caso proprio.

Categorie
Design La storia dei Pouf Moderne Pouf e Poltrone sacco Protagonisti di fiere ed eventi

Oltre il sacco: una digressione sul… "magico mondo del pouf"

Versatili, coloratissimi, i pouf girano per la casa, trasformandosi all’occorrenza in appoggiapiedi, tavolini per il caffè, pratici contenitori o sedute extra per gli ospiti.

Minimo ingombro e massima praticità sono le parole d’ordine nelle case moderne.
Allora largo agli oggetti versatili, capaci di trasformarsi con un semplice gesto e di assolvere più funzioni.

Il pouf è un complemento d’arredo funzionale, multiforme e multiuso: a seconda delle circostanze può stare in un angolo, arredare una zona di passaggio o essere protagonista al centro del salotto.

Ottimo piano d’appoggio per libri e riviste o per il vassoio del caffè, in un attimo può diventare una comoda seduta per ospitare l’ultimo arrivato o un simpatico sgabello per aggiungere un posto a tavola.

La scelta dei modelli è ampia: dal classico e celebre pouf a sacco, ai modelli più attuali, considerati veri e propri oggetti di design, originali nelle forme e nei colori.

Per quanto riguarda le funzioni, si passa dai pouf che si illuminano a quelli che si trasformano con poche semplici mosse in un letto.

Per chi ha esigenze di spazio, comodissimi i pouf contenitori o quelli con le ruote, facili da spostare a seconda delle necessità.

Pouf multiuso
Una forma, molte funzioni: da seduta informale, a portacose, o addirittura gettacarte. In materiale resistente agli urti, alla luce e alla corrosione, è atossico e totalmente riciclabile.

Duo di Ibebi Design.
Design Paolo Grasselli.
www.ibebi.com

Pouf contenitore
Un simpatico e colorato pouf con seduta amovibile da utilizzare come sgabello o come pratico contenitore. Disponibile in moltissimi abbinamenti di colori.

Candy di Calligaris.
Design Edi e Paolo Ciani.
www.calligaris.it

Pouf libreria
Il singolo modulo provvisto di piano e cuscino può diventare un tavolino o una seduta. In realtà è una libreria componibile in grado di generare infinite combinazioni.

Fluid di Desalto.
Design Arik Levy.
www.desalto.it

Pouf elegante
Linea classica e materiali di qualità per il pouf rivestito in pelle o in tessuto che si adatta ad ambienti diversi. Disponibile in numerose nuances allegre e attuali. Anche in versione bicolore.

Fat-Sofa di B&B Italia.
www.bebitalia.it

Pouf 4 ruote
Ideale per il giardino o il terrazzo, ma anche un’idea giocosa per ingressi e camerette. Facile da spostare grazie alle quattro ruote.

Puffotto di Sintesi.
Design Bruno Rainaldi.
www.gruppo-sintesi.com

Pouf luminoso
Pouf e tavolini luminosi per interni o per esterni. Disponibili anche nel modello ricaricabile, con alimentatore o ad energia solare e forniti di ciambella di galleggiamento per l’utilizzo in piscina.

Campanone di Modoluce.
Design Paolo Grasselli.
www.modoluce.com

Pouf spiritoso
Forma classica e colori shock per un pouf che sembra uscito dal circo. Un pezzo moderno, estroso e variopinto che da solo basta a trasformare una stanza e a dare colore agli ambienti.

Hiroshige di Byblos Casa.
www.bybloscasa.eu

Pouf componibile
Una seduta tonda associata ad un cubo. Entrambi sfoderabili e rivestiti in tessuto tension, solitamente utilizzato per gli arredi nautici, gradevole al tatto e antimacchia.

Poufman di Qayot.
Design Matteo Montani e Francesco Anastasio.
www.qayot.it

Pouf Outdoor
Corde in fibra naturale avvolte come un gomitolo su una struttura di alluminio. Un pouf per esterni dalla geometria complessa, ma dall’aspetto giocoso che può essere un piano d’appoggio o una seduta.

Reel di B&B Italia.
www.bebitalia.it

Pouf design
Linea moderna e colorata per un oggetto difficile da definire. Pouf, sgabello, tavolo o tutte e tre le cose contemporaneamente?

Ippo di Calligaris.
Design Lucidi e Pevere.
www.calligaris.it

Pouf kitsch
Estrosi, originali e coloratissimi i pouf di Altamoda sono diversi dal solito e stanno bene un po’ dappertutto. In camera da letto, in soggiorno e in tutte le stanze che hanno bisogno di un tocco di colore e di un pizzico di ironia.

Altamoda Girl di Altamoda.
www.altamodaitalia.it

Pouf colorato
Una pouf confortevole che può essere usato anche come tavolino, poggiapiedi o sgabello. In vernice stampata con fantasia floreale è indeformabile e adatto anche alla stanza dei bambini.

Popdisc Flowers di Creativando.
www.creativando.nu

(testo tratto dal sito casa-luce)

\"\"